Sintesi del programma relativo al corso di studi e di perfezionamento (post accademia) sulla

Medicina Naturo-Igienico-Vitale svolto negli anni

con approfondimenti sulla M.I.R.

(Medicina Interiore Redentiva)

a cura della Scuola di Medicina Naturo-Igienico-Vitale R.E~M.

"Se volete un tema conduttore,

eccolo:

la Vita,

a partire dal battito del cuore."

George R. Waters

 

"Il vero capire non avviene con la testa,

ma col cuore.

Si capisce davvero solo quello che si è provato,

quello che si è sentito dentro di sé."

T. Terzani

"La mancanza di significato impedisce la pienezza della Vita

ed è pertanto equivalente alla malattia."

Carl G. Jung

Premessa

Da molti anni, alcuni amici ci hanno chiesto informazioni sull'esistenza di quei programmi di studio inerenti al Principio della Vivente Forza Vitale R.E~M. che caratterizza la Scuola di Medicina Italica Naturo-Igienico-Vitale.

In virtù di ciò, abbiamo stilato un programma che sintetizza il lavoro svolto in tanti anni di studi e seminari.

In questi anni, grazie al nostro impegno circa l'Autogestione della Salute alla portata di tutti, abbiamo potuto trasmettere molti argomenti del seguente programma senza la necessità che ci sia stato uno studio delle materie di base come l'anatomia, la fisiologia, la chimica e la bio-chimica pur accettando che il sottostante "piano di lavoro" necessiti del possibile e auspicabile superamento degli esami delle suddette materie di base, anche se svolti altrove.

Gli argomenti sono molteplici ed estesi proprio perché abbiamo inserito anche quella parte di Medicina Interiore (adatta a tutti) che riguarda l'intero essere non solo nella conoscenza, ma soprattutto quando viene coinvolto e proiettato in ampi orizzonti di crescita a livello di coscienza e non solo.

Infatti il Programma di Medicina Naturo-Igienico-Vitale, associato alla contemplazione inedita della M.I.R. (Medicina Interiore Redentiva), getta le basi formative utili per un serio percorso di riflessione con ulteriori approfondimenti sulla Medicina Igienico-Naturale in diretta connessione con quella Spirituale, in ordine al rispetto e all'osservanza nonché alla custodia delle Cristiche Leggi che governano l'interezza della Vita e le stesse scienze naturali.

🌟

Programmi di studio svolti in circa quarant'anni di attività

  • Introduzione alla Medicina Naturo-Igienico-Vitale (il problema della scienza e di un mondo malato) (1° anno)
     

  • L'origine della Scuola di Medicina Italica Naturo-Igienico-Vitale iniziata e sviluppata a Roma con il prof. Luigi Costacurta: testimonianze e riflessioni
     

  • La medicina per gli interessi della scienza e la Medicina fisio-biologica per la tutela e la difesa della salute delle genti: differenza delle due medicine, scopi e procedimenti e valutazioni (1° anno)
     

  • I grandi principi universali della vita e della medicina: colloquio e riflessioni del dialogante conduttore con gli interlocutori (1° e 2° anno)
     

  • L'Originaria Legge Spirituale e Naturale come volano educativo e formativo per il raggiungimento di una vera conoscenza finalizzata a un alto grado di consapevolezza ...
     

  • Le vie devianti delle scienze convenzionali e naturali ...: considerazioni, riflessioni e scambio esperienziale (testimonianze)
     

  • Le Unitarie Basi teoretiche della Fisiologia organico-vitale (1° e 2° anno)
     

  • Il Principio Sistemico di Dio, spiegazione e suo significato (2°, 3° e 4° anno)

- sue implicazioni morali, scientifiche e spirituali nella vita e nella medicina
 

  • Forza Vitale R.E~M. (significato generale) (1° anno)
     

  • Ruolo della Forza R.E~M. Vitale originaria costituzionale sul divenire della salute umana vissuta sia in ambiente metropolitano, sia in un contesto più naturale (1° anno)
     

  • La parabola discendente della Cosmica (Planetaria) Forza Vitale R.E~M.: alcune considerazioni (1° anno)
     

  • Significato etimologico R.E~M. della Forza Vitale (2° e 3° anno)
     

  • Significato del concetto dell’U.V.O.B. (Unificante Vettorialità dell’Ordine Biologico) nei sistemi viventi: colloquio e riflessioni del dialogante conduttore con gli interlocutori (3° e 4° anno)
     

  • Significato concettuale del termine dell’U.V.O.C. (Unificante Vettorialità dell’Ordine Cosmico) (3° anno)
     

  • Il concetto della Prevenzione: la cura della propria Salute e la cura delle Malattie conclamate e loro differenza (1° anno)
     

  • Il ruolo individuale sulle abitudini quotidiane e il loro impatto sul determinismo fisiologico: i Tre Grandi Postulati della Vita Fisiologica (1° e 2° anno)
     

  • Storia del Mondo e sua involuzione (1° anno)
     

  • I tre Grandi Ambienti dell'Anatomo-Fisiologia Organico-Vitale (1° e 2° anno)

 

  • I quattro grandi apparati del sistema organico umano (1° e 2° anno)
     

  • Concetto di Equilibrio Termico e stabilità organico-funzionale (Lezaeta 1940) (1°, 2° e 3° anno)

- Principio fisiologico dell’equilibrio termico del corpo in relazione alla Forza R.E~M. Vitale

  Costituzionale

- Concetto di Equilibrio Microrganico (micro-bioma gastro-entero-colico) (Costacurta 1977) (1°, 2° e  3° anno)

- Concetto del complesso organico Enzimatico (1° e 2° anno);

- Concetto di Equilibrio funzionale Termocinetico enzimatico (Hyeraci 1988) (2°, 3° e 4° anno)

  • Concetto generale di terreno organico in relazione all'Equilibrio Termico e alla specifica Forza Vitale R.E~M.: invariabilità bio-chimica acido-basica dei liquidi extra-cellulari (L. E. C.) e mesenchima - principali organi implicati (1° e 2° anno)

- humus biologico (liquidi organici) e relativo approccio bio-terapeutico - ripristino dell'Equilibrio

  Termico: disintossicazione, eliminazione dell'infiammazione, rigenerazione, rivitalizzazione, ecc.

- l'importanza del Metabolismo Idrico: la tisana d'acqua e il suo uso interno - valutazioni clinico-fisiologiche
- concetto generale dell’Omeostasi in relazione alla forza costituzionale e all’ambiente esterno

  (2° e 3° anno)
- autoregolazione e normalizzazione dell'equilibro acido-basico dei liquidi extra-cellulari (
L. E. C.) e

  dei tessuti mesenchimali mediante l'applicazione della Medicina Igienico-Idro-Termo-Fango-Terapica.


La Fisio-Patologia Organico-Unitaria
 

  • Il Malato Unitario: l'importanza soggettiva nelle patologie (1° anno)
     

  • Il Malato U.: considerazioni e valutazione sullo stato della dinamica patologica
     

  • La Malattia nell'ottica dell'oggettivismo (1° anno)
     

  • La Malattia: considerazioni e valutazione dello stato patologico (acuta, sub acuta, cronica e cronico-degenerativa) (1° e 2° anno)
     

  • La Causa Unica di ogni patologia: la Febbre gastrointestinale o Febbre interna (M. Lezaeta 1938) considerazioni e valutazioni di ogni caso patologico (1°, 2°, 3° e 4° anno)

La Clinica Bio-Medica
 

  • L'Infiammazione Sistemica Silente - I.S.S. - (Squilibrio Termico Permanente - S.T.P.) considerazioni e valutazioni clinico-patologiche (1°, 2°, 3° e 4° anno)
     

  • Metodi clinico-terapeutici della Medicina Naturo-Igienico-Vitale (2°, 3° e 4° anno):

- Medicina Igienico-Idro-Termo-Fango-Terapica (Ig. Idro T. F. T.) e Trofo-Terapia (alimenti curativi)

- Importanti Risoluzioni Cliniche: Discussioni su alcuni Casi di Guarigione

- Medicina Naturopatico-Vitale (fito-terapia e bio-trofoceutica) suoi metodi di approccio clinico-

  terapeutico

- Il ruolo della Medicina Igienico-Idro-Termo-Fango-Terapica con l'ausilio della Medicina
  Naturopatico-
Vitale: le  eventuali aspettative di risanamento dei malati con patologie in atto
 

  • L'Esperienza Clinica della Scuola di Medicina Naturo-Igienico-Vitale: sfumature concettuali su casi clinici risolti o parzialmente risolti in relazione alla Specifica Costituzionale Forza Vitale R.E~M., all'Equilibrio Termico, all'Organo Motore e alla funzione Metabolica (nutrizione ed eliminazione)
     

La Semeiotica della Dottrina Termica in relazione alla Forza Vitale R.E~M.

  • Investigazione dello stato di salute mediante lo studio della Fisiologia del comportamento: analisi della lettura del proprio corpo - sintesi sull'autoinvestigazione iridologica (1°, 2°, 3° e 4° anno)
     

  • Influenza del sistema sociale, socio-lavorativo e familiare sulla salute: concetti generali (1° e 2° anno)
     

  • Inquinamento ambientale sulla salute: aria, acqua e terra (cibo) (1° anno)
     

  • Inquinamento spirituale e organico-ambientale (1° anno): intolleranze e allergie - conseguenze biologiche
     

  • Aspetti clinici psico-emotivi e spirituali nell’avvio del percorso alle cure naturo-vitali: D.S., D.M.E, D.F. (2°, 3° e 4° anno)
     

  • La determinazione e la costanza nell’applicazione consapevole delle cure naturali ... e suoi effetti normalizzatori (2° e 3° anno)
     

  • È possibile applicare l’autogestione della salute? (2° e 3° anno)

- Quali e quante possibilità abbiamo nel ripristino della salute individuale con l’attuale   inquinamento ambientale e spirituale?
 

  • Percorso esperienziale sull'applicazione della cura naturale (1°, 2° e 3° anno)

- Limiti della medicina naturo-vitale (2° e 3° anno)

- L'apparato motore dell'organismo umano

- Concetto dell’ordine e dell’Omeostasi biologica e del contrapposto disordine derivante

  dall’alterato circuito nutrizione-assimilazione-eliminazione che dà luogo allo squilibrio termo-

  circolatorio, micro organico e biochimico-termocinetico

- Il Ruolo della nutrizione sulla salute umana (1°, 2° e 3° anno)

- L’altra nutrizione (cosmica): sole-luce-calore, aria, acqua, terra

- Metodiche applicative dell’Idro-termo-fangoterapia e relativi effetti fisiologici (1°, 2° e 3° anno)

☀️

Studi per la qualifica e il perfezionamento di alcune branche mediche

  • La Pediatria secondo i dettami della Medicina Naturo-Igienico-Vitale (4° anno)
     

  • La Geriatria secondo i dettami della Medicina Naturo-Igienico-Vitale (4° anno)
     

  • L'Odontoiatria secondo i dettami della Medicina Naturo-Igienico-Vitale - Cenni sull'igiene della bocca, dei denti e delle gengive (igiene odontoiatrica) (4° anno)
     

  • La Cultura Fisica secondo i dettami della Medicina Naturo-Igienico-Vitale (4° anno)
     

  • L'Oculistica secondo i dettami della Medicina Naturo-Igienico-Vitale (4° anno)

 

☀️

Altre metodiche terapeutiche viste secondo

l’ottica della medicina Naturo-Vitale R.E~M.
 

  • Medicina energetica e quantica (agopuntura, campi megnetici, terapia dei meridiani ecc.), loro valutazione come aiuto terapeutico palliativo delle varie sintomatologie
     

  • Massoterapia - valutazioni a supporto della metodiche Naturo-Igienico-Vitali - pratica e ottimizzazione a cura dell'esperta sig.ra Vincenza Fresta e collab.

☀️

Programma Alimentazione

 

  • Detti ippocratici fondamentali:

- Vis Naturae Medicatrix (La forza Medicatrice della natura)
- Primum non nuocere
- Che il tuo alimento sia la tua medicina e la tua medicina il tuo alimento

 

  • Le Combinazioni Bio-Chimiche degli Alimenti in ordine alla Fisiologia della funzione digestiva: indicazioni generali
     

  • Tabella delle combinazioni alimentari secondo l'esperienza clinica della Scuola Naturo-Igienico-Vitale (Roma 1988)
     

  • Le Miscelazioni a effetto rinfrescante degli alimenti: implicazioni positive sulla funzione digestiva, evacuativa, metabolica ed emuntoriale
     

  • Le Miscelazioni a effetto riscaldante degli alimenti: conseguenze fisio-patologiche (Sq. Termico-microbiotico-enzimatico) ...
    -
    Febbre G. I.
    - Tossicosi produttiva
    - R
    ipercussioni sull'organo motore e gli organi emuntoriali - Acidosi
     

  • Le Combinazioni Bio-Chimico-Alimentari secondo la variabilità (clinica) soggettiva dello stato patologico in corso
     

  • La Terapeutica del Digiuno idrico
     

  • La Terapeutica del digiuno parziale (crudo-semicotto-frutta) e i loro profondi significati terapeutici - risveglio dell'Intelligenza Curativa della Forza Vitale R.E~M.
     

  • Studio su alcune patologie rilevanti: Etiopatogenesi, Fisiopatologia Unitaria e correlativa dei sistemi organici e investigazione delle manifestazioni sintomatologiche
     

☀️
 

  • Introduzione al Pensiero Universale della Medicina Interiore per la Redenzione (M.I.R.): colloqui, riflessioni ed esperienze dei dialoganti-interlocutori (1°, 2° e 3° anno)
     

  • Medicina Materiale, Astrale e Spirituale  - valutazioni oggettive sulle loro differenze e implicazioni (1°, e 2° anno)
     

  • Fondi per la ricerca e lo studio sulle malattie oggi in corso: Alzheimer, Cancro, SLA (malattie neurodegenerativa progressiva) ecc. - Considerazioni, valutazioni e riflessioni secondo la medicina Naturo-Igienico-Vitale
     

  • Le alterazioni mentali, emotive e psicologiche viste secondo l'Ottica della M.I.R. (Medicina Interiore Redentiva): considerazioni, spunti e riflessioni (1°, 2° e 3° anno)
     

  • La dimensione materiale della ricerca della salute organica: valutazioni soggettive e oggettive spazio-temporali (1° e 2° anno)
     

  • La dimensione cosmica della ricerca della salute mentale e corporea: valutazioni e riflession sui rischi verso cui si va incontro ... invocando le energie cosmiche non garantite (3° e 4° anno)
     

  • La Dimensione Spirituale della Salute dell'Essere in toto: la Via, la Verità e la Vita verso l'Eternità (1°, 2°, 3° e 4° anno)
     

  • I Sentieri della Medicina Cristica tra Scienza, Coscienza e Verità: riflessioni e approfondimenti (1°, 2°, 3° e 4° anno)
     

  • Alimentazione Spirituale (1°, 2°, 3° e 4° anno):

- La guarigione interiore come fondamento imprescindibile per la salute dell'intero Essere
- L'Alimentazione Spirituale basata sui Valori espressi dal Vangelo
- Il Medico Divino: la crescita spirituale mediante la Sua conoscenza e lo sviluppo profondo della

  Consapevolezza in relazione all'individuale possibile esperienza Mistica
- La Parabola del seminatore
- L'importanza cruciale in medicina del "non Giudizio" su se stessi e su gli altri
- Dio al posto dell'io
- Le malattie non guaribili

- I limiti della scienza umana

- Lo squilibrio del sistema organico indotto dalla pratica sulla modificazione genetica: il complesso

  genetico come traccia indelebile dell'Originario Disegno Divino
- Lettera Aperta
- L'Onnisapiente e Riparatrice Mano Divina: rivelazioni, approfondimenti e considerazioni
- Altri argomenti: colloqui, riflessioni ed esperienze dei dialoganti-interlocutori (1°, 2°, 3° e 4° anno)